Preghiere a Gesù Bambino

Da sempre il fedele ha cercato delle forme di preghiera e di intercessione per lodare il Signore e chiedergli alcune grazie. Fra le tante forme alcune fra le più conosciute sono i Tridui (preghiere recitate per tre giorni consecutivi) e le Novene (per nove giorni consecutivi). Anche per la devozione a Gesù Bambino sono nati alcuni testi utili per la preghiera; ne riportiamo qui solo alcuni, mentre è possibile richiedere la raccolta completa.

Triduo di lode al Piccolo Re

Questo triduo, particolarmente indicato per prepararsi alla festa dell’Epifania e alle altre feste legate al culto di Gesù Bambino, ci propone come modello di adorazione e di fede i Re Magi, che hanno saputo vedere nel Bambino di Betlemme il Signore del mondo.

Primo giorno

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

O Gesù Bambino, Re delle genti, che hai guidato il cammino dei Magi a Betlemme con la luce della stella, fa’ che sul loro esempio anche noi seguiamo fedelmente la tua Parola e le tue divine ispirazioni, compiendo con impegno ciò che tu suggerisci al nostro cuore.

Gloria al Padre… (tre volte)

Lo splendore della tua gloria, o Padre, illumini i nostri cuori, perché attraverso le tenebre di questo mondo possiamo giungere alla luce della tua dimora. Per Cristo, nostro Signore. Amen.

Secondo giorno 

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

O Gesù Bambino, che hai radunato attorno alla tua culla, in adorazione, i poveri pastori e i ricchi re d’Oriente, illumina i governanti e soccorri tutti i poveri della terra. Fa’ che anche noi ti amiamo con cuore umile, e ci facciamo piccoli in spirito per entrare nel tuo regno di giustizia e di pace.

Gloria al Padre… (tre volte)

Donaci, o Padre, di riconoscere lo splendore della tua gloria nella povertà del tuo Figlio fatto uomo e di adorare la divina grandezza nell’umiltà della sua Infanzia. Fa’ che accogliendo il regno dei cieli come fanciulli, otteniamo il premio promesso agli umili di cuore. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Terzo giorno 

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

O Gesù Bambino, i Magi venuti ad adorarti si prostrarono ai tuoi piedi offrendo oro, incenso e mirra, riconoscendoti così vero Re, vero Dio e vero Uomo. Concedi a noi di imitarli, adorandoti con viva fede nel sacramento dell’Eucaristia, e offrendo a te l’oro della nostra vita e delle nostre doti, l’incenso della nostra preghiera, la mirra dei nostri sacrifici e del nostro amore.

Gloria al Padre… (tre volte)

O Padre, il tuo Figlio Gesù si è manifestato nella nostra carne mortale. Concedi a noi, che lo abbiamo conosciuto come vero uomo, di essere interiormente rinnovati a sua immagine. Egli vive e regna nei secoli dei secoli. Amen.

Triduo per chiedere una grazia

Primo giorno 

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

O Gesù Bambino, eccomi qui ad aprirti il mio cuore. Ho bisogno del tuo aiuto, senza te non posso fare nulla. Tu sei santità e bontà infinita, io un povero peccatore. Prima di chiederti ciò che desidero, ti domando perdono dei miei peccati, e invoco la forza per vincere le mie debolezze. Tu, Dio Bambino, riveli il volto del Padre che ci ama e sa già di cosa abbiamo bisogno (Mt 6,8). Per questo ti presento la richiesta che mi sta tanto a cuore… (si espone la grazia desiderata). O Gesù, come la donna cananea del Vangelo ti dico: “Signore, aiutami” e attendo da te la stessa risposta: “Ti sia fatto come desideri” (Mt 15,25ss). Tu sei il mio Dio: ho fiducia in te e confido che ascolterai la mia preghiera. Amen.

Gloria al Padre… (tre volte)

Gesù, ascoltaci! Gesù, esaudiscici!

Secondo giorno 

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

Signore Gesù, ti contemplo e ti prego nell’immagine della tua infanzia, che mi attira al tuo cuore e mi svela il tuo amore. Tu solo sei per me il sostegno sicuro. Se mi appoggio alle creature, trovo aiuti insufficienti, non di rado delusioni e amarezze. Tu solo sei onnipotente; tu solo compassionevole e fedele. Ti sei fatto uomo, rivestito di debolezza e sottomesso alla prova, per compatire le nostre infermità e ottenerci ogni grazia e misericordia (cf. Eb 4,15ss). Anche oggi ti chiedo la grazia che tanto desidero… (si espone la grazia desiderata). Come i due ciechi ti imploro: “Abbi pietà di me!” e ho fiducia in te che hai detto: “Sia fatto secondo la vostra fede” (Mt 9,27ss). Concedimi ciò che ti chiedo per i meriti della tua divina Infanzia, e per l’intercessione della tua Madre Santissima. Amen.

Gloria al Padre… (tre volte)

Gesù, ascoltaci! Gesù, esaudiscici!

Terzo giorno

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

O Gesù, nostro Re e Pastore, tu hai detto: “Tutto quello che domanderete nella preghiera, abbiate fede di conseguirlo e vi sarà accordato” (Mc 11,24). Mi rivolgo a te nelle difficoltà e nelle sofferenze che incontro e, fiducioso nella tua promessa “Bussate e vi sarà aperto” (Mt 7,7), non mi stanco di bussare alla porta del tuo amore: ancora una volta ti prego di concedermi la grazia che attendo… (si espone la grazia desiderata). Con la stessa fede del centurione ti invoco: “Stendi la tua mano” (Mt 9,18), e ricordo le tue parole: “Non temere, continua solo ad aver fede” (Mc 5,36). Tu che sei nostro fratello e conosci il cuore di tutti (At 1,24), che scruti gli affetti e i pensieri degli uomini (Ap 2,23), accordami presto la grazia che ti domando; aiutami ad amarti ogni giorno di più e a servirti sempre con fedeltà. Amen.

Gloria al Padre… (tre volte)

Gesù, ascoltaci! Gesù, esaudiscici!

Novena breve per chiedere una grazia

Primo giorno

Inno (può essere recitato o cantato)

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

Musica: Lécot 2008; Testo: Galliano

Re della pace, Dio Bambino,
siamo venuti per adorarti;
alla tua luce siamo in cammino
verso il tuo regno.
Gloria a te, Signore Gesù!

Figlio di Dio, Figlio dell’uomo,
tu per amore fatto Bambino,
nostro fratello, porti salvezza,
del Padre tuo ci rendi figli / con la tua grazia.

Cristo Signore, Sposo divino,
tu che ci ami con cuore umano,
nella tua carne tu provi il pianto
per dare a noi gioia infinita: / splendido scambio!

Verbo del Padre nato nel mondo,
docile Figlio cresci nel tempo;
se la tua vita noi imitiamo,
come bambini nel tuo regno / noi entreremo.

Preghiera

O Bambino Gesù, eccomi ai tuoi piedi. Mi rivolgo a te che sei tutto, perché ho tanto bisogno del tuo aiuto! Volgi il tuo sguardo su di me, o Gesù, e soccorrimi nelle mie necessità.

Padre nostro…  Ave Maria…  Gloria al Padre…

Per la tua divina Infanzia, o Gesù, ti presento questa mia richiesta (si esprime…): se è conforme alla tua volontà e perciò al mio vero bene, esaudiscila. Nella tua infinita misericordia, non guardare alla mia debolezza ma alla mia fede, unita a quella di tutta la Chiesa.

Preghiera conclusiva

Donaci, o Padre, di riconoscere lo splendore della tua gloria nella povertà del tuo Figlio fatto uomo e di adorare la divina grandezza nell’umiltà della sua Infanzia. Fa’ che accogliendo il regno dei cieli come fanciulli, otteniamo il premio promesso agli umili di cuore. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Secondo giorno

Inno (come il primo giorno)

Preghiera

O Gesù, splendore del Padre, io ti adoro! Credo che tu sei il Figlio del Dio vivente, nato dalla Vergine Maria, che hai condiviso in tutto, eccetto il peccato, la nostra condizione umana. Per questo ti offro la mia vita e tutto quello che sono. Fa’ che sia sempre unito a te, sorgente di ogni bene.

Padre nostro…  Ave Maria…  Gloria al Padre…

Per la tua divina Infanzia, o Gesù, ti presento questa mia richiesta (si esprime…): se è conforme alla tua volontà e perciò al mio vero bene, esaudiscila. Nella tua infinita misericordia, non guardare alla mia debolezza ma alla mia fede, unita a quella di tutta la Chiesa.

Preghiera conclusiva

O Dio, che hai costituito l’unigenito Figlio tuo, Salvatore del genere umano e volesti che fosse chiamato Gesù, concedi propizio a noi, di potere un giorno contemplare in modo manifesto in cielo Colui del quale sulla terra veneriamo il santo nome. Egli vive e regna nei secoli dei secoli. Amen.

Terzo giorno

Inno (come il primo giorno)

Preghiera

Gesù, bontà infinita, mentre contemplo il tuo volto luminoso e sorridente, sento crescere nel mio cuore una grande fiducia! Credo in te e mi affido completamente alla tua bontà, affinché la tua benedizione si irradi su di me e sui miei cari e io canti la tua infinita misericordia.

Padre nostro…  Ave Maria…  Gloria al Padre…

Per la tua divina Infanzia, o Gesù, ti presento questa mia richiesta (si esprime…): se è conforme alla tua volontà e perciò al mio vero bene, esaudiscila. Nella tua infinita misericordia, non guardare alla mia debolezza ma alla mia fede, unita a quella di tutta la Chiesa.

Preghiera conclusiva

Rafforza la fede del tuo popolo, Signore, perché creda e proclami il Cristo tuo unico Figlio, vero Dio, eterno con te nella gloria, e vero uomo, nato dalla Vergine Maria; confermaci in questa fede nella vita presente e guidaci alla gioia della vita senza fine. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Quarto giorno

Inno (come il primo giorno)

Preghiera

O Piccolo Re, la corona che brilla sul tuo capo mi ricorda che tu sei il Signore della mia vita. Voglio rinunciare al male e seguire sempre la tua Parola, perché tu possa regnare su questo povero cuore e renderlo tutto tuo per sempre.

Padre nostro…  Ave Maria…  Gloria al Padre…

Per la tua divina Infanzia, o Gesù, ti presento questa mia richiesta (si esprime…): se è conforme alla tua volontà e perciò al mio vero bene, esaudiscila. Nella tua infinita misericordia, non guardare alla mia debolezza ma alla mia fede, unita a quella di tutta la Chiesa.

Preghiera conclusiva

O Padre, il tuo unico Figlio si è manifestato nella nostra carne mortale; concedi a noi, che lo abbiamo conosciuto come vero uomo, di essere interiormente rinnovati a sua immagine. Egli vive e regna nei secoli dei secoli. Amen.

Quinto giorno

Inno (come il primo giorno)

Preghiera

Io ti contemplo, Gesù mio Redentore, avvolto di una veste regale: l’oro mi ricorda la tua potenza e la porpora il tuo sangue versato per noi. Fa’ che io mi unisca al tuo sacrificio e non fugga davanti alle difficoltà, ma sappia affrontare tutto con te e per te.

Padre nostro…  Ave Maria…  Gloria al Padre…

Per la tua divina Infanzia, o Gesù, ti presento questa mia richiesta (si esprime…): se è conforme alla tua volontà e perciò al mio vero bene, esaudiscila. Nella tua infinita misericordia, non guardare alla mia debolezza ma alla mia fede, unita a quella di tutta la Chiesa.

Preghiera conclusiva

Signore, Dio onnipotente, che ci avvolgi con la nuova luce del tuo Verbo fatto uomo, fa’ che risplenda nelle nostre opere il mistero dell’Incarnazione per crescere in età, sapienza e grazia alla scuola del tuo Figlio Gesù, che vive e regna nei secoli dei secoli. Amen.

Sesto giorno

Inno (come il primo giorno)

Preghiera

O Gesù, gioia degli angeli e degli uomini, il mio cuore si riempie di gioia vedendo la tua mano che sorregge il mondo e sapendo che mi sostieni con la tua forza. Tu mi vedi, mi accompagni e mi proteggi perché sono prezioso ai tuoi occhi; per questo ti affido la mia vita e le mie necessità.

Padre nostro…  Ave Maria…  Gloria al Padre…

Per la tua divina Infanzia, o Gesù, ti presento questa mia richiesta (si esprime…): se è conforme alla tua volontà e perciò al mio vero bene, esaudiscila. Nella tua infinita misericordia, non guardare alla mia debolezza ma alla mia fede, unita a quella di tutta la Chiesa.

Preghiera conclusiva

O Dio, liberatore dei poveri, vieni incontro alle speranze di quanti ti cercano con cuore sincero, e donaci di affidarci sempre con amore a Gesù Salvatore. Egli vive e regna nei secoli dei secoli. Amen.

Settimo giorno

Inno (come il primo giorno)

Preghiera

Sul tuo petto, o Re dei piccoli, brilla una croce, segno glorioso della nostra Redenzione. Anch’io ho la mia croce che voglio prendere e portare, seguendo te: aiutami a sostenerla nei momenti di debolezza, di sconforto e di sofferenza.

Padre nostro…  Ave Maria…  Gloria al Padre…

Per la tua divina Infanzia, o Gesù, ti presento questa mia richiesta (si esprime…): se è conforme alla tua volontà e perciò al mio vero bene, esaudiscila. Nella tua infinita misericordia, non guardare alla mia debolezza ma alla mia fede, unita a quella di tutta la Chiesa.

Preghiera conclusiva

Signore Gesù, che hai voluto condividere le nostre fatiche e le nostre speranze, infondi nel mio cuore la certezza che questa è la vita eterna: conoscere il Padre che ti ha mandato e accogliere te nostro Salvatore. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.

Ottavo giorno

Inno (come il primo giorno)

Preghiera

Nel tuo petto, Gesù amabile, batte un Cuore ardente d’amore e ricolmo di infinita tenerezza, che si è consumato fino a dare la vita per ogni uomo. Ti prego, riversa su di me il tuo amore e aiutami a corrispondervi sempre, poiché all’amore si risponde solo con l’amore.

Padre nostro…  Ave Maria…  Gloria al Padre…

Per la tua divina Infanzia, o Gesù, ti presento questa mia richiesta (si esprime…): se è conforme alla tua volontà e perciò al mio vero bene, esaudiscila. Nella tua infinita misericordia, non guardare alla mia debolezza ma alla mia fede, unita a quella di tutta la Chiesa.

Preghiera conclusiva

O Padre, che nel volto umano del tuo Figlio dimostri quanto ci sei vicino e fedele, donaci occhi e cuore nuovi, perché sappiamo riconoscerlo e accoglierlo in ognuno dei nostri fratelli. Egli vive e regna nei secoli dei secoli. Amen.

Nono giorno

Inno (come il primo giorno)

Preghiera

La tua destra onnipotente, Gesù adorabile, riversa ogni benedizione su quelli che ti amano e t’invocano. Ti chiedo di benedire tutto di me, la mia persona, la mia vita. Guarda alle mie necessità per soccorrerle, e ai miei desideri per esaudirli. E io, già da ora, ti offro la mia vita ogni giorno, a lode del tuo santo nome.

Padre nostro…  Ave Maria…  Gloria al Padre…

Per la tua divina Infanzia, o Gesù, ti presento questa mia richiesta (si esprime…): se è conforme alla tua volontà e perciò al mio vero bene, esaudiscila. Nella tua infinita misericordia, non guardare alla mia debolezza ma alla mia fede, unita a quella di tutta la Chiesa.

Preghiera conclusiva

Accogli, o Gesù Bambino, la preghiera dei tuoi fratelli, e fa’ che sull’esempio della Vergine Maria custodiamo ogni tuo dono e ogni tua parola, per proclamare con la vita ciò che i nostri occhi contemplano. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.

Preghiera quotidiana a Gesù Bambino

Preghiera quotidiana a Gesù Bambino

(che si recita ogni sera nel Santuario di Arenzano)

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

O Santo Bambino Gesù,
che diffondi le tue grazie su chi ti invoca,
volgi i tuoi occhi a noi,
prostrati innanzi alla tua santa immagine,
e ascolta la nostra preghiera.
Ti raccomandiamo tanti poveri bisognosi
che confidano nel tuo divin Cuore.
Stendi su di essi la tua mano onnipotente,
e soccorri alle loro necessità.
Stendila sui bambini, per proteggerli;
sulle famiglie, per custodirne l’unità e l’amore;
sugli infermi, per guarirli e santificarne le pene;
sugli afflitti, per consolarli;
sui peccatori, per trarli alla luce della tua grazia;
su quanti, stretti dal dolore e dalla miseria,
invocano fiduciosi il tuo amoroso aiuto.
Stendila ancora su di noi, per benedirci.
Concedi, o piccolo Re,
i tesori della tua misericordia e della tua pace
al mondo intero,
e conservaci ora e sempre
nella grazia del tuo amore. Amen.

Preghiera del ven. padre Cirillo

Preghiera del ven. padre Cirillo

(Carmelitano di Praga, sec. XVII)

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

O Gesù Bambino, mi rivolgo a te con piena fiducia
perché credo fermamente che sei Dio
e per intercessione della tua santa Madre
puoi soccorrermi in ogni necessità.
Ti amo con tutto il cuore, con tutta l’anima
e con tutte le forze.
Mi pento sinceramente dei miei peccati
e ti chiedo la forza per vincere tentazioni e debolezze.
Ti prometto di non offenderti più,
anche se ciò mi costasse prove e sofferenze.
Aiutami a servirti con fedeltà
e ad amare il prossimo come me stesso.
Signore Gesù, Bambino onnipotente,
oggi ti prego in particolare
per una grazia che tanto desidero… (si esprime)
Ma la grazia più grande che ti chiedo
è di possederti con Maria e Giuseppe,
e di adorarti eternamente con tutti gli Angeli del cielo. Amen.

Preghiera di papa Benedetto XVI

Preghiera di papa Benedetto XVI 

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

(Praga, 26 settembre 2009)

 

Signore Gesù, noi ti vediamo bambino
e crediamo che tu sei il Figlio di Dio,
fatto uomo per opera dello Spirito Santo
nel grembo della Vergine Maria.
Come a Betlemme,
anche noi con Maria, Giuseppe, gli Angeli e i pastori
ti adoriamo e ti riconosciamo nostro unico Salvatore.
Ti sei fatto povero per farci ricchi con la tua povertà:
concedi a noi di non dimenticarci mai
dei poveri e di tutti coloro che soffrono.
Proteggi le nostre famiglie,
benedici tutti i bambini del mondo
e fa’ che regni sempre tra noi
l’amore che tu ci hai portato
e che rende più felice la vita.
Dona a tutti, o Gesù,
di riconoscere la verità del tuo Natale
perché tutti sappiano che tu sei venuto a portare
all’intera famiglia umana la luce, la gioia e la pace.
Tu sei Dio, e vivi e regni con Dio Padre,
nell’unità dello Spirito Santo,
per tutti i secoli dei secoli. Amen.

Preghiera per la liberazione dal Coronavirus

Preghiera per la liberazione dal Coronavirus

O caro Bambino Gesù,
so che tu puoi tutto,
e che sei tanto misericordioso.
Nella tua vita hai guarito i malati
e ti sei fatto vicino a tanti sofferenti.
Anche lungo la storia degli uomini
hai ascoltato le preghiere di tanti devoti
che invocavano il tuo aiuto
pregando davanti alla tua immagine di Bambino Re.
Tu che hai liberto dalla peste
la città di Praga,
liberarci da tutti i mali di oggi
e in modo particolare da questa nuova malattia.
Vogliamo essere tuoi devoti e portare
e invochiamo per noi e tutti i malati,
i famigliari e gli operatori sanitari
il soccorso e la consolazione,
la salvezza e la benedizione.
Amen

Preghiera di affidamento

Preghiera di affidamento 

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

Gesù, tu sai.
Gesù, tu puoi.
Gesù, tu vedi.
Gesù, provvedi.
Gesù, pensaci tu.
Gesù, confido in te.
Grazie, Gesù!

Preghiera del malato

Preghiera del malato 

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

O caro Bambino Gesù, ecco un povero sofferente
che, sorretto dalla più viva fede,
invoca il tuo divino aiuto per guarire dalle sue infermità.
In te ripongo tutta la mia fiducia.
So che tu puoi tutto,
e che sei tanto misericordioso,
anzi tu sei la stessa Misericordia infinita.
O piccolo Gesù,
per la tua virtù divina e per l’immenso amore
che porti ai sofferenti, agli afflitti e a tutti i bisognosi,
ascoltami, benedicimi,
soccorrimi e consolami. Amen.

Gloria al Padre… (tre volte)

Preghiera per l’unzione con l’Olio della Lampada

Preghiera per l’unzione con l’Olio della Lampada 

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

Signore Gesù, medico divino (Mc 2,17),
molti infermi ricorrevano a te
“da cui usciva una forza che sanava tutti” (Lc 6,19).
Con sincera fede anch’io invoco il tuo aiuto nella mia sofferenza
e, come il lebbroso risanato, ti imploro:
“Signore, se vuoi, tu puoi sanarmi” (Mt 8,2).
Buon Samaritano,
versa ancora sulle mie ferite l’olio della tua consolazione
e aiutami a fare, come te, la volontà del Padre,
rendendo grazie per tutto, sempre, comunque.
Potente piccolo Re,
per l’amore che nutri per i deboli e i sofferenti,
per l’intercessione di tutti i credenti,
per l’efficacia spirituale di quest’Olio benedetto
con il quale mi segno con viva fede e umile abbandono,
rafforzami, risanami, esaudiscimi,
così che io possa narrare a tutti
la tua infinita misericordia. Amen.

Preghiera del bambino

Preghiera del bambino

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

(che si recita nella benedizione dei bambini durante la Solennità di Gesù Bambino)

Caro Gesù Bambino,
tu che ami tutti
ascolta la mia preghiera.
Ti ringrazio per tutti i tuoi doni
e ti prometto
di essere sempre tuo amico.
Voglio amarti con tutto il cuore,
e imitare le tue virtù.
Fammi crescere come te
in età, sapienza e grazia.
Fa’ che io sia di esempio per tutti,
buono, obbediente e generoso.
Proteggi la mia famiglia
e tutti i miei amici.
Conservami un cuore puro,
perché, diventando grande,
io possa sempre starti vicino.
Ti voglio bene, Gesù!
Amen.

Preghiera del bambino (forma semplice)

Preghiera del bambino

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

(forma semplice)

Gesù Bambino,
Amor divino,
Verbo incarnato,
ricordati di noi,
tu che ci hai creato!

Preghiera dello studente

Preghiera dello studente

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

(si può ripetere come Triduo specialmente in periodo di esami)

O Gesù Bambino,
che sei cresciuto a Nazareth pieno di sapienza
e hai stupito tutti per la tua intelligenza (Lc 2,40.47),
aiutami nei miei studi ed esami,
perché coroni con un buon esito
i desideri e gli sforzi miei e della mia famiglia.
O unico e vero Maestro,
che insegni la via di Dio (Mt 23,10; 22,16),
infondimi serenità nelle verifiche,
rispetto verso i professori,
sincera amicizia con i compagni.
Tu che hai rivelato ai piccoli
i misteri del regno di Dio (Mt 11,25),
sostienimi nei momenti di difficoltà e stanchezza,
e guidami alla conoscenza e all’amore di te,
che sei la via, la verità e la vita eterna (Gv 14,6).
Amen.

Preghiera per l’infanzia sofferente

Preghiera per l’infanzia sofferente

Ascolta (attendere un attimo il caricamento del file):

(che si recita nel Santuario di Arenzano il giorno 28 di ogni mese)

Signore Gesù, che per amore nostro
ti sei fatto piccolo come un bambino,
tu hai provato la povertà nella grotta
e il rifiuto degli uomini,
la minaccia di morte e la fuga lontano,
quando hai udito il grido di dolore
degli innocenti uccisi da Erode.
Ti preghiamo per i bambini che soffrono
per la mancanza di cibo, di istruzione e di affetto,
vittime della guerra, della malattia e della violenza
che macchia la loro innocenza.
Li affidiamo a te,
che hai accarezzato e benedetto i bambini,
e hai fatto di loro l’esempio della vera grandezza.
Fa’ che in ogni famiglia la vita sia accolta
e custodita come tuo dono.
Guarisci le ferite dei piccoli e consola i loro genitori.
Converti il cuore di chi offende la vita
e calpesta i diritti dell’infanzia.
Aiuta anche noi ad amare, proteggere, educare
i bambini che ci sono affidati,
e fa’ che diventiamo come loro
per entrare nel regno dei cieli. Amen.

Inni e Canti a Gesù Bambino »